Data driven nel settore dell’abbigliamento?

datadriven

Che si parli di marketing o di altro, l’analisi dei dati è diventata il cuore di qualsivoglia attività per un motivo: le decisioni devono essere prese sulla base di notizie certe. Per questo l’approccio data driven è diventato fondamentale anche nel settore dell’abbigliamento.

Non ci credi? Conoscere i clienti, i fornitori e l’andamento delle vendite ci permette di monitorare il mercato in un determinato momento e ricavarne informazioni che diventano linfa vitale per il nostro negozio di abbigliamento.

Software gestionale e gestione dei dati

E dove possiamo trovare queste informazioni? La maggior parte dei dati sono conservati all’interno del software gestionale che utilizziamo ragion per cui è fondamentale dotarsi di un sistema che sia all’avanguardia.

datadrivenGiusto per elencare qualche numero, una ricerca del Boston Consulting Group commissionata da Google ha rivelato come le imprese che ricorrono ad un approccio di tipo “data driven” risultino essere molto più performanti.

Il rapporto costi/benefici è 1,4 volte migliore ed i ricavi sono 2,5 volte più alti

Adesso hai compreso l’importanza di adottare una strategia basata sui dati e di  un’infrastruttura software in grado di seguire lo sviluppo del tuo negozio di abbigliamento? Molto tempo addietro, una soluzione professionale era ad appannaggio quasi esclusivo di una ristretta cerchia di catene commerciali per via dei costi eccessivi.

Oggi per fortuna non è più così perché esistono sistemi gestionali (come Eversell ad esempio) in grado di risolvere un ampio spettro di problematiche, apportare significativi vantaggi alla tua attività e richiedere un investimento sostenibile.

L’analisi dei dati rientra esattamente in quelle opzioni che prima erano disponibili solo a livello superficiale ma che oggi diventano fondamentali perché fanno la differenza tra un negozio che funziona ed uno che chiude.

Il mondo in cui attualmente viviamo, tra l’altro, è iper connesso e l’aumento della concorrenza rende necessario che si conosca perfettamente il potenziale cliente al quale dobbiamo parlare.

Quali dati deve analizzare un negozio di abbigliamento?

Tralasciando per un attimo le funzioni di base di cui tutti i software gestionali sono dotati (pensiamo alla stabilità piuttosto che alla connessione di rete, per esempio) proviamo a focalizzarci su ciò che può fare la differenza in termini di vendite.

Quanto è importante per la tua attività la presenza di un supporto in grado di automatizzare, velocizzare e tracciare correttamente i processi?

Partendo da questo presupposto prova ad immaginare di avere delle statistiche a più livelli, ad esempio per conoscere il venduto per fornitore, brando e/o modello.

Perché è importante questa metrica? Perché ti permette di studiare, attraverso l’analisi del fatturato, la possibilità di investire sui prodotti più apprezzati dal tuo target e veicolare in questo modo la tua strategia di acquisto.

Questo vale per un singolo punto vendita ma cosa succederebbe se fossi in grado di gestire in modo preciso la tua intera catena di vendita?

Con diversi punti vendita dislocati sul territorio è molto importante conoscere il venduto di ogni singolo store su base periodica (settimanale, mensile o annuale) per analizzare le differenti abitudini d’acquisto e studiare una strategia di marketing geolocalizzata.

Perché è di questo che parliamo, della necessità di raccogliere un grande numero di informazioni, analizzarle correttamente e consentire ai numeri di guidarci nelle scelte imprenditoriali.

 

Tutto ciò è chiamato “approccio data driven” ed è possibile realizzarlo solo grazie agli strumenti adatti. Come Eversell!